Privacy Policy
Crea sito
Train Chronicles

Train Chronicles: lo strano personaggio del Monaco-Firenze

reddittumblrmailHo già parlato in passato del treno Monaco-Firenze in svariate occasioni: parlando delle tipologie di viaggiatori, dei tanti modi di dormire e delle sue strane puzze. L'altro giorno mi è tornato in mente uno strano personaggio che mi è capitato di vedere su quel treno un paio di volte. Era un uomo sulla trentina abbastanza grasso, con capelli lunghi e mossi che arrivavano alle spalle. Nel complesso mi sembrava un po' inquietante, ma in treno alle 6.43 lo sembrano un po' tutti. Mi è capitato una mattina di sedere nel suo stesso scompartimento, iintento ad ascoltare musica. Mi è già capitato di sentire persone ascoltare musica a volume molto alto, ma il personaggio stava ascoltando ad un volume talmente alto da riuscire a sentire perfettamente di che canzone si trattasse. Era De Gregori: "La donna cannone". Perché ascoltare a volume così alto? Era sordo? Non credo. Ho pensato che volesse far sentire a tutto lo scompartimento (che in tutto conta sei posti) quello che stava ascoltando. Perché? Per far capire che era un romantico? Un animo gentile? Ma soprattutto: a chi? Eravamo tutti quanti personaggi con la faccia da disperati, gli occhi cisposi tipici di chi dorme poco, con poca voglia di conversare. Forse si chiedeva se qualcuno avrebbe deciso di chiamarlo, dirgli che lo sentiva come un'anima affine? Dico la verità: a me è sembrato un poverino. Spero almeno che abbia smesso di ascoltare De Gregori, o che almeno lo faccia a un volume che non rovini l'udito. Lo so... Sono proprio insensibile.
chiara@grannyshouse

[email protected]yshouse

Blogger at Granny's House
Blogger e copyeditor, vive nel caos e ha sempre tante idee in testa.
Vegana, yogini, fa volontariato al Canile di Mirandola "Isola del Vagabondo" ed è donatrice AVIS.
Vizia senza vergogna i suoi Bimbis e sta cercando di imparare a cucinare in una maniera decente.
Ama scrivere ma deve ancora capire se ha troppo o nulla di importante da dire.
chiara@grannyshouse
Seguici su: Facebooktwittergoogle_pluspinterestrssyoutubetumblrinstagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.