Privacy Policy
Crea sito
Train Chronicles

Train Chronicles: Candy Crush Saga in treno

reddittumblrmailI viaggiatori pendolari sono creature che vivono imprigionate in piccole e grandi gabbie per la maggior parte della loro giornata: dal treno all'auto, dall'ufficio all'officina, dal capannone all'autobus. Vivono in ambienti spesso malsani per l'umidità, la puzza, l'aria viziata o la sporcizia, o per l'eccessivo odore di detersivi o di colleghi che si lavano poco. Il pendolare è fuori casa per la maggior parte della giornata e spesso è costretto a stare in luoghi che odia. Come mitigare questa sofferenza, nell'attesa di arrivare in questi posti orrendi? elt; Durante il viaggio, ne abbiamo già parlato in passato, ci sono tante utili attività che oggi vengono facilitare dai dispositivi mobili. Per passarsi il tempo, una delle attività più comuni è il gioco. E qual'è il gioco più comune oggi? Ovviamente Candy Crush Saga. Ovunque vada c'è qualcuno che sta giocando con quelle belle caramelle, facendole esplodere in mille colori, con bombazze, pescetti e caramelle rigate. Anche io sono entrata nel tunnel per qualche mese, arrivando quasi a perdere la fermata di Mirandola pur di terminare un livello. Arrivata a questo punto, in qualità di potenziale drogata di giochini, ho smesso. In quel periodo Alice aveva ancora il vecchio cellulare che non supportava l'installazione di Candy Crush Saga. Per questo motivo, ci guardava con grande invidia perché ci vedeva tutti impegnati a drogarci di caramelle esplose senza poterci emulare se non con qualche giochino simile ma molto più scarso quanto a qualità. Oggi le cose sono cambiate. Alice ha un nuovo, enorme telefono. Come prima cosa ha installato Candy Crush Saga. Da quel giorno, in viaggio si fa un certo numero di livelli accompagnando ogni esplosione di caramelle con urletti e apnee. Mi sembra ogni volta di rivedere me stessa. E sono contenta di aver smesso! In generale, vedere qualcuno appassionarsi tanto ad un giochino è divertente. Ad ogni mossa vieni reso partecipe con commenti e lamentele dei risultati: un po' monotematico, forse, ma sicuramente divertente. Col passare del tempo l'assuefazione porta ad un maggior silenzio ed una maggior concentrazione. E si entra nel tunnel.
chiara@grannyshouse

[email protected]

Blogger at Granny's House
Blogger e copyeditor, vive nel caos e ha sempre tante idee in testa.
Vegana, yogini, fa volontariato al Canile di Mirandola "Isola del Vagabondo" ed è donatrice AVIS.
Vizia senza vergogna i suoi Bimbis e sta cercando di imparare a cucinare in una maniera decente.
Ama scrivere ma deve ancora capire se ha troppo o nulla di importante da dire.
chiara@grannyshouse
Seguici su: Facebooktwittergoogle_pluspinterestrssyoutubetumblrinstagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.